Rugby League: dal 2018 ritornerà il Campionato Europeo U19

L’Italia si giocherà la partecipazione in uno spareggio contro l’Ucraina XIII U19 

La Rugby League European Federation (RLEF) ha annunciato che dal 2018 ci sarà nuovamente il Campionato Europeo U19: dopo 12 anni di nulla, la macchina organizzativa del Rugby League Europeo ha, infatti, deciso di tornare ad investire in maniera programmata e costruttiva sul rugby giovanile. La prima edizione si terrà nell’agosto 2018 in Serbia e più precisamente a Belgrado. Vi parteciperanno nazionali come l’Inghilterra, la Francia, l’Irlanda, il Galles, la Scozia, la Russia, la Serbia, mentre l’Italia League dovrà giocarsi la qualificazione in una partita da “dentro o fuori” contro l’Ucraina, la prossima primavera sul campo del Rugby Fogliano Asd.

<<Sono molto orgoglioso ed entusiasta di sostenere un progetto giovanile così ambizioso – commenta Tiziano Franchini,vice – presidente della FIRL (Federazione Italiana Rugby League) – siamo contenti, in particolare, perché questo ci permetterà di mettere alla prova i nostri giovani in un livello internazionale e sostenerli così nella loro crescita rispetto al rugby league. Il rugby giovanile rappresenta le fondamenta del nostro movimento e l’entrata in questo torneo ci permetterebbe di testare quanto stiamo provando a seminare in Italia con allenamenti mirati e campionato juniores, Abbiamo un anno per preparare al meglio la gara contro l’Ucraina, ma sono fiducioso perché vedo sempre più giovani avvicinarsi a questo sport>>.

EUROPEO U19 – BELGRADO (SERBIA) 2018, le squadre partecipanti:

Inghilterra
Francia
Serbia
Russia
Scozia
Galles
Irlanda
Una tra Italia e Ucraina

Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *