IL RUGBY LEAGUE ITALIANO SI TINGE DI ROSA

 

La F.I.R.L., in questo 2013, anno importantissimo per la Federazione, in quanto ad ottobre la Nazionale Italiana di rugby league, parteciperà alla sua prima Rugby League World Cup, vuole riprendere in mano il capitolo rugby league femminile, interrotto nel 2004.

La F.I.R.L., negli anni passati ha visto la propria rappresentativa nazionale femminile giocare in Francia nel marzo 2004, contro la squadra del XIII provencal, la quale ha poi ricambiato, giocando in Italia nel luglio 2004.

Nel 2007, poi, c’è stata una partita dimostrativa tra 2 selezioni femminili di rugby league a Monselice (PD), durante la seconda edizione del “Simone Franchini Rugby League Nine’s”.

La Federazione Italiana Rugby League, ha visto durante questo 2013, un interesse sempre maggiore da parte di ragazze e donne che si vogliono avvicinare al mondo del rugby a XIII.

Con queste premesse, la F.I.R.L. si è mossa e sta organizzando delle partite di selezione per comporre la nazionale Italiana femminile, che giocherà a fine giugno un torneo internazionale di rugby league femminile a Parigi.

Questo messaggio è rivolto a tutte coloro le quali hanno voglia di intraprendere il percorso di rugby league con la F.I.R.L., con l’obiettivo di mettersi alla prova con questa disciplina sportiva sia in ambito nazionale che internazionale.

Obiettivo della F.I.R.L., è quello di consolidare il rugby league femminile per parificarlo al rugby league maschile, ovviamente per dare pari opportunità a tutti i giocatori italiani di rugby a XIII senza nessunissima discriminazione.

Chi fosse interessato alla proposta contenuta in questo comunicato stampa è pregato di mettersi in contatto con la segreteria F.I.R.L., all’indirizzo di posta elettronica: info@firl.it

FIRL, with 2013 an important year for the Federation , in October the Italian National Rugby League, will take part in her first Rugby League World Cup, wants to re start the chapter of female rugby league which was interrupted in 2004.

I FIRL’s past it had its women’s national team to play in France in March 2004, against the XIII provencal team, which was then reciprocated in Italy in July 2004.

In 2007 there was a demonstration game between 2 female rugby league selections in Monselice (PD) during the second edition of  the”Simone Franchini Nine’s Rugby League.”

The Federation Italian Rugby League, in 2013 FIRL has had an increasing interest on the part of  female players who want to enter the world of rugby league.

With this interest F.I.R.L. is organizing some selection matches to help in the selection of the Italian national women’s team, who will play at the end of June, in a female rugby league international tournament in Paris.

This message is addressed to all those players who have the desire to embark on the new path of rugby league with FIRL, with the aim to test themselves in this sport both nationally and internationally.

The aim of FIRL, is to consolidate the women’s rugby league to bring it to equal level with the mens game, and to give equal opportunities to all players of Italian rugby league without any discrimination.

Anyone interested in the proposal contained in this press release please get in touch with the secretary at FIRL to the email address: info@firl.it 

FacebooktwitterFacebooktwitter

Start a Conversation