Convocazioni Nazionale

Italy announces 40-man train on squad
The Federazione Italiana Rugby League has named a 40-man train-on squad ahead of this autumn’s two international series, at home against Lebanon and away in Wales. Coach Carlo Napolitano, who has been polishing his clipboard skills with the Brisbane Broncos coaching staff before departing for Europe, will fly over from Queensland next month to assume control of the Azzurri, who play the Cedars on the 22 and 25 September. An under-strength Italy played Lebanon in the 2009 European Cup, losing disastrously 86-0 in Tripoli, which will be motivation enough for the home team to exact revenge on their Mediterranean counterpart.

Napolitano said: “The game against Wales is a great opportunity for myself and my staff to look at players for the World Cup Qualifiers in 2011. Wales will be a strong, disciplined side under Iestyn Harris, as you would think for a side that won the European Cup. I think we can be competitive and increase our promotion within Italy. I would also like to thank Lebanon for coming to Italy and playing an Italy squad that will be made up of players from the Italian league. It’s good to see that we are getting players from our Italian domestic league and giving them a taste of the higher level.” Following those preparatory matches, Italy will head to Wales for a full international match against a Welsh side preparing for the European Cup on 3 October, before ending its international programme three days later with a match against Wales Under-23s in Colwyn Bay.

ITALY TRAIN-ON SQUAD
Chris Nero (Bradford Bulls); Andrew Kaleopa (Cabramatta); Paul Franze (Charlestown, NSW); Rocky Trimarchi (Crusaders RL); Fabio Barzieri, Alessandro Cuomo, Marco Ferrazzano, Giovanni Franchi, Daniele Pasqualini, Robert Quitadamo, Matteo Rossi, Marcelo Segundo (XIII del Ducato); Jacopo Bastiani, Nicola Bressanin, Domenico Brunetta, Luca Gazzola, Edoardo Lerna , Matthew Sands, Andrea Sola, Ludovico Torregiani, Filippo Veronese, Daniele Wilson, Liam Zollo (Grifons Padova); Giovanni Bonfiglio, Marzio Ferraro, Jason Dubas-Fisher, John Grasso, Mario Marcinzack, Marco Pozzebon, Manuel Soligo, Dean Vicelich (Leoni Veneti); Flavio Grotti (Lezignan); Rhys Lenarduzzi (Moss Vale); Chistophe Calegari (Palau); Dominic Nasso (Parramatta Eels); Ben Falcone (Western Suburbs); Raymond Nasso, Ben Stewart, Ryan Tramonte (Windsor); Daniel Sansone (Wollongong).La FIRL annuncia i 40 nomi provvisori della Nazionale.
La Federazione Italiana Rugby League ha nominato la rosa di 40 giocatori per i match internazionali dell’imminente autunno. Sono confermati infatti 2 test match contro il Libano in Italia e 2 contro i campioni di europa in Carica, la nazionale Gallese, in Galles.
l’allenatore della Nazionale, Carlo Napolitano che sta ultimando il suo corso di perfezionamento per l’alto livello, con i Brisbane Broncos, è in procinto di partire per l’europa dal Queensland per i prossimi match degli azzurri, i quali giocheranno contro i Cedars il 22 e 25 settembre. Sarà la rivincita della pesante sconfitta subita dalla nazionale Italiana nell’European Cup 2009 a Tripoli, dove il passivo è stato disastroso 86-0, questa sarà una motivazione in più per gli Azzurri per pareggiare i conti contro la nazionale Libanese.

Napolitano dice: “la partita contro il Galles è una grande opportunità per me ed il mio staff, per cercare i giocatori migliori per le Qualificazioni della Coppa del Mondo del 2011. Il Galles sarà un team forte e disciplinato sotto la direzione di coach Iestyn Harris, come è logico pensare da una squadra che ha vinto l’european cup 2009. Io penso che noi possiamo essere competitivi e possiamo aumentare la nostra visibilità in Italia. Gradirei ringraziare anche Libano per la loro venuta in Italia e darci la possibilità di giocare contro un’ottima nazionale in Italia. Per questa partità schiererò tutti giocatori provenienti dall’ Italian League (Campionato Italiano). È un buon risultato vedere che noi stiamo utilizzando giocatori provenienti dal campionato italiano, dando loro la possibilità di competere e confrontarti con il rugby league di alto livello.”
Seguendo quando in programmazione, l’Italia si confronterà, inizialemente, contro il Galles per un test match di alto livello internazionale (il quale si sta preparando minuziosamente per l’European Cup 2010), prima di finire il suo programma internazionale tre giorni dopo con un match contro il Galles Under-23s a Colwyn Bay.

Le selezioni per l’Italia, da confermare con le prossime finali dell’italian league sono:

ITALY TRAIN-ON SQUAD
Chris Nero (Bradford Bulls); Andrew Kaleopa (Cabramatta); Paul Franze (Charlestown, NSW); Rocky Trimarchi (Crusaders RL); Fabio Barzieri, Alessandro Cuomo, Marco Ferrazzano, Giovanni Franchi, Daniele Pasqualini, Robert Quitadamo, Matteo Rossi,Marcelo Segundo (XIII del Ducato); Jacopo Bastiani, Nicola Bressanin, Domenico Brunetta, Luca Gazzola, Edoardo Lerna , Matthew Sands, Andrea Sola, Ludovico Torregiani, Filippo Veronese, Daniele Wilson, Liam Zollo (Grifons Padova); Marzio Ferraro, John Grasso, Manuel Soligo, Giovanni Bonfiglio, Marco Pozzebon, Dean Vicelich (Leoni Veneti); Flavio Grotti (Lezignan); Rhys Lenarduzzi (Moss Vale); Chistophe Calegari (Palau); Dominic Nasso (Parramatta Eels); Ben Falcone (Western Suburbs); Raymond Nasso, Ben Stewart, Ryan Tramonte (Windsor); Daniel Sansone (Wollongong).

 

FacebooktwitterFacebooktwitter

Start a Conversation