L’Italia XIII si arrende all’Australia Aborigeni

Entrambe le compagini azzurre vengono nettamente superate dai pari età australiani 

 <<Il risultato non era l’aspetto che ci interessava – commenta Orazio D’Arrò, presidente della Firl (Federazione Italiana Rugby League) – eravamo ben consapevoli della forza degli australiani. Questo test, tuttavia, ci doveva servire per capire dove dovevamo andare a lavorare come federazione e così è stato. Il risultato? Molto positivo. Entrambe le squadre si sono battute con voglia e determinazione, certo gli australiani erano davvero forti, ma ho visto qualche spunto interessante. Il futuro di queste rappresetnative? Sarà importante continuare a lavorare e garantire a tutti questi rugbisti almeno qualche altra partita a livello internazionale, oltre a molti altri raduni d’allenamento>>. Nello specifico la nazionale italiana U18 ha perso 20 – 60, mentre l’Italia U20 4 – 54. L’Australia Aborigeni, dal canto suo, in entrambe le rappresentative schierava giocatori semi profesionisti e alcune prime scelte dell’NRL, il massimo campionato di Rugby League dell’emisfero australe. <<Volevamo confrontarci con I migliori e lo abbiamo fatto – continua il president D’Arrò – da queste partite si impara tanto e spero che ai ragazzi questa avventura azzurra serva come stimolo a migliorarsi. Credo molto in questi due gruppi e spero di poter continuare a lavorare tanto per aiutarli a crescere come giocatori di Rugby League>>.

Di seguito le squadre dell’Italia scese in campo contro l’Australia Aborigeni:

ITALIA U20: Ziliotti Patrik, Bara Soulymane, Cominato Nicolas, Catalin Diac, Roncaglioni Paolo, Giorgis Jaume, Morau Michele, Bondioli Luca (cap), Perissinotto Fausto (v.cap), Kayleb Matthews, Calcagno Brad, Cominato Francesco, Ameriu Riccardo; A disposizione: Angotti Cristian, Galetto Fabio, Leandro Lorenzo, Leone Andrea, Radetic Marco; All. Franchini – Dodi.

 

ITALIA U18: Viani Alessandro, Viani Francesco, Birleanu Alex, Manga Jaweya, Colombo Michele, Draghi Giorgio, Pizzicato Giacomo, Caprotti Alessandro, Papamarenghi Filippo, Santarelli Alessandro, Faletti Nicolas, Bayoui Ismail, Iollo Luis; a disposizione: Di Bert Lorenzo, Fermanello Luca, Viani Alessandro, Visentin Gianantonio, Craescu Alex, Rey Oyalvides; All. Alessiadro Cuomo.

FacebooktwitterFacebooktwitter

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *