La Firl in riunione per preparare e parlare del futuro del Rugby League in Italia

Nella mattinata di sabato 21 novembre il board  federale si riunirà in consiglio ,la riunione è aperta anche alle società italiane che vogliono avvicinarsi al league

La Federazione Italiana di Rugby League si riunisce per parlare e per preparare il futuro del Rugby League in Italia; sabato 21 novembre 2015, a Brescia, presso l’Hotel PriMotel – Via Borgosatollo, 30, 25020 Brescia BS – ci sarà la riunione federale nella quale, oltre ai membri della Firl, ci saranno anche i presidenti delle società italiane che hanno chiesto chiarimenti e delucidazioni sul movimento italiano del Rugby a XIII. << Il 21 novembre 2015, rappresenta per la Firl un momento importante – commenta il presidente federale Orazio D’Arrà – abbiamo organizzato a Brescia questa assemblea generale con delegati da tutti Italia e vari presidenti di club che vogliono avvicinarsi al mondo del rugby league per parlare e discutere costruttivamente. Sarà, inoltre, il momento di promuovere la nostra “vision” del rugby A XIII italiano da concretizzare nel breve e nel lungo termine, spiegando nel dettaglio che il rugby league è uno sport vivo, divertente e coinvolgente e che la FIRL lavora e lavorerà in tutti i settori per raggiungere i migliori risultati sportivi, tecnici e di propaganda>>. Nel corso della giornata, poi, a cominciare dalla quattro del pomeriggio ci sarà l’opportunità per tutti i partecipanti al meeting di guardare in presa diretta il grande lavoro fatto dalla Firl a livello giovanile: allo stadio “Invernici” di Brescia, infatti, si sfideranno le rappresentative italiane U18 e U20 contro quelle dell’Australia Aborigeni.

FacebooktwitterFacebooktwitter

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *