La Firl guarda ai giovani e organizza da febbraio alcuni raduni U18

Da Torino a Gemona, passando per Modena e Brescia, Paul Broadbent, head coach dell’Italia XIII, terrà una serie di raduni nell’ottica di promuovere e ampliare ulteriormente la disciplina, partendo dai giovani

La Firl (Federazioe Italiana Rugby League) ha deciso di organizzare da febbraio una serie di raduni Under 18 diretti dall’allenatore della nazionale maggiore Paul Broadbent. L’area interessata sarà quella del nord Italia: da Torino, a Gemona, passando per Modena, Brescia e Udine. C’è la volontà di coinvolgere quanti più atleti giovani possibile, questa due giorni di grande rugby league è aperta a tutti, in un ottica di promozione della disciplina e, allo stesso tempo, di osservazione di nuovi giovani talenti del XIII. «Si tratta dell’ennesima iniziativa organizzata dalla Firl per promuovere questa disciplina – commenta Paul Broadbent, allenatore dell’Italia XIII – dobbiamo strutturarci guardando ai giovani perché loro rappresentano il futuro. È nostra intenzione ampliare di molto il lavoro giovanile, stiamo provando anche a creare un campionato “ad hoc”, ma non è facile. Questo lavoro U18 si inserisce in un progetto federale votato alla strutturazione di un movimento di rugby league italiano sempre più a 360°; credo molto in questa volontà di espandersi e penso che i risultati ottenuti sul campo negli ultimi anni siano molto importanti, a cominicare dalla partecipazione alla Coppa del Mondo, per poi passare alle belle vittorie internazionali contro Russia e Ucraina. Siamo all’inizio, certo, ma la strada intrapresa è quella giusta, dobbiamo e vogliamo continuare così per toglierci quante più soddisfazioni possibile».

– 13 Febbraio, ore 20.30 VII Torinese Rugby
– 14 febbraio, ore 10.00 presso VII Torinese Rugby
– 14 febbraio, ore 15.30 zona Brescia in località da definirsi
– 13 Marzo, ore 19.00 da efinire tra Gemona e Udine
– 14 marzo ore 10.00 presso C’è l’Este Rugby
– 14 marzo, ore 15.00 presso Modena Rugby Club

FacebooktwitterFacebooktwitter

Start a Conversation