PRODUTTORE DI VINO ITALIANO DI TERZA GENERAZIONE, DIVENTA SPONSOR UFFICIALE DELL’ ITALIA ALLA COPPA DEL MONDO

L’aziena vinicola con base a Riverina (Australia) Warburn Estate sarà il primo sponsor ufficiale a comparire sulle maniche della maglia azzurra dell’Italia alla Rugby League World Cup in programma a Ottobre in Inghilterra e Galles.

Warburn Estate ha supportato la FIRL (Federazione Italiana Rugby League) durante tutto il periodo di qualificazione negli ultimi due anni, e continuerà a farlo anche alla Coppa del Mondo.

Il Direttore Generale della Warburn Estate Wines, il sig. Joe Sergi, ha detto che la sua azienda è fiera di essere associata alla sfida storica della FIRL.

“Hanno adottato un approccio professionale e sono stati un’organizzazione fedele e solidale con la quale lavorare.”

“La Nazionale e i suoi giocatori chiave sono stati ospiti abituali di Riverina durante gli ultimi 18 mesi. C’è una forte presenza Italiana in questo distretto, e hanno affidato il ruolo di capitano a Anthony Minichiello. Andranno alla Coppa del Mondo come una squadra ben preparata, e siamo orgogliosi di unirci a loro in questo viaggio.” Ha detto il sig. Sergi.

La squadra FIRL per la Coppa del Mondo sarà formata da 19 giocatori della National Rugby League (Australia) e delle Super League (Inghilterra).

Sarà la squadra più forte che l’Italia abbia mai messo in campo.

Il capitano dei Sydney Roosters, Anthony Minichiello, ha detto che il conto alla rovescia per la Coppa del Mondo è ormai iniziato.

“Siamo a metà stagione del campionato NRL e le finali arriveranno in men che non si dica. Subito dopo saremo in Italia per una settimana, prima del nostro match di apertura contro il Galles. Il fatto che il grosso dei giocatori della squadra venga dal campionato più duro del mondo ci renderà ben preparati.

“Sono in contatto costante, con gli altri giocatori, e tutti non vedono l’ora di giocare per il loro paese.” ha detto Minichiello.

Mentre lo zoccolo della squadra sarà formato da giocatori NRL basati in Australia, ci saranno anche diversi posti disponibili per i giocatori del campionato domestico FIRL.

Il rappresentante del consiglio FIRL, Reno Santaguida, ha detto: “C’è un po’ di confusione in Europa su quale sia la Federazione che si appresta a giocare la Coppa del Mondo. Vorremmo che fosse chiaro che la FIRL è l’organo ufficiale riconosciuto dalla Coppa del Mondo e dalle Federazioni Internazionali. Ad ogni modo, crediamo che ci sia la possibilità di poter lavorare con la FIRFL per affrontare al meglio le sfide che il rugby league italiano affronterà in futuro. La Nazionale disputerà presto l’Euroshield contro Russia, Serbia e Germania. La squadra sarà composta da giocatori militanti nei campionati Inglese, Francese e Italiano. Gli auguriamo buona fortuna e li terremo d’occhio per dare la possibilità a coloro che i selezionatori riterranno validi di giocare la Coppa del Mondo” ha concluso Santaguida.

                                                                                                

Peter Peters

Uffico Stampa della FIRL

The Riverina (Australia) based wine company Warburn Estate will be the official sleeve sponsor for Italy’s first ever tilt at the Rugby League World Cup in Wales and England in October.
Warburn Estate have supported the FIRL (Federation Italian Rugby League) throughout the
qualifying period of the past two years and will continue through the World Cup campaign.
Managing Director of Warburn Estate wines, Mr. Joe Sergi said his company was proud to be associated with the historic challenge by the FIRL side.

“They have adopted a professional approach and been a loyal and supportive organization to deal with.

“The side and its key players have been constant visitors to the Riverina district in the past 18 months. There is a big Italian population in the district and they have adopted the side to be captained by Anthony Minichiello. They will go as a well prepared side and we are proud to join them in their journey,” Mr.Sergi said.

The FIRL squad for the World Cup will be headed up by 19 National Rugby League (Australia) and Super League (England) players.

It will be Italy’s strongest side to ever take the field.

Sydney Roosters captain Anthony Minichiello said the countdown to the World Cup was now on in earnest.

“We are halfway through the NRL competition and be into the finals before we know it. Straight after that we will be off to Italy for one week prior to playing in a warm up in England before our opening Cup clash with Wales in Cardiff. The fact the bulk of our team will come from the toughest competition in the world in our game will have us well prepared.

“I am in constant touch with the players and they simply can’t wait to play for their country,” Minichiello said.

While the bulk of the side will be from the Australian based NRL there will be several spots open for Italian based players from the FIRL (Federation Italian Rugby League).


FIRL Board representative Reno Santaguida said: “There is some confusion in Europe as to which organisation is behind the World Cup challenge. It should be made clear that FIRL is the body recognised by the World Cup and International Rugby League. However, we believe there is an opportunity to work with FIRFL to enable Italy to have the best challenge. Firl will be soon competing in the European Shield in July against Russia,Serbia and Germany. Players competing in the French, English and Italian competitions will make up the side.We wish them well and we will moniter their efforts in an opportunity to give a pathway to the World Cup for players our selectors feel can benefit the squad,” Mr.Santaguida said.

Peter Peters

FIRL Press Office

FacebooktwitterFacebooktwitter

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *